Per una riproduzione ottimale, ti consigliamo di utilizzare la versione più recente di Internet Explorer  o Firefox  .
chiudi
Successivo
0
Ecco l'auto italiana più veloce del mondo
"Gus Gus", l'auto italiana più veloce del mondo è a Milano per la prima tappa di un tour nazionale che la porterà a essere esposta in diverse città d'Italia. Nell'agosto 2011 l'auto ha raggiunto i 483,377 km orari sul celebre deserto salato di Bonneville nello stato americano dello Utah, dove ogni anno si celebra la famosa "Speed week": la settimana dedicata ai record di velocità. Ai comandi il 51enne monzese Fabio Montani. "Gus Gus" rientra nella categoria degli Streamliner: bolidi con motore fino a 4,2 litri. Progettata in collaborazione con il Politecnico di Milano l'auto è stata completamente realizzata nelle officine La fenice di Birone di Giussano, in Brianza utilizzando materiali come fibra di vetro, nomex e kevlar: il suo "papà" Mario Villa, giura che da questo concentrato di tecnologia potrebbero derivare interessanti spunti per l'industria automobilistica del futuro.Il bolide resterà esposta all'Automobile club di Milano fino al 9 gennaio 2012 con grande orgoglio per il sodalizio milanese come ha sottolineato il Vicepresidente Geronimo La Russa.
Condividi
Ecco l'auto italiana più veloce del mondo
"Gus Gus", l'auto italiana più veloce del mondo è a Milano per la prima tappa di un tour nazionale che la porterà a essere esposta in diverse città d'Italia. Nell'agosto 2011 l'auto ha raggiunto i 483,377 km orari sul celebre deserto salato di Bonneville nello stato americano dello Utah, dove ogni anno si celebra la famosa "Speed week": la settimana dedicata ai record di velocità. Ai comandi il 51enne monzese Fabio Montani. "Gus Gus" rientra nella categoria degli Streamliner: bolidi con motore fino a 4,2 litri. Progettata in collaborazione con il Politecnico di Milano l'auto è stata completamente realizzata nelle officine La fenice di Birone di Giussano, in Brianza utilizzando materiali come fibra di vetro, nomex e kevlar: il suo "papà" Mario Villa, giura che da questo concentrato di tecnologia potrebbero derivare interessanti spunti per l'industria automobilistica del futuro.Il bolide resterà esposta all'Automobile club di Milano fino al 9 gennaio 2012 con grande orgoglio per il sodalizio milanese come ha sottolineato il Vicepresidente Geronimo La Russa.
Data: 14/12/11
Visualizzazioni: 127486
Video da:  Primo Piano
Collegamenti correlati:
 
Diventa fan di MSN Video su Facebook Segui MSN Video su Twitter
 

notizie

sport

intrattenimento

video più visti ora

Caricamento in corso... 1 di 56